Toby Regbo: è in diretta! L’argomento è lo stesso della 2 settimane precedenti (Toby Regbo: è in diretta! – pt 1. e Toby Regbo: è in diretta! – pt 2.)

Questa volta però proseguo con la “parte 3”, ovvero faccio riferimento all’ultima parte della stessa Instagram Live.

TOBY REGBO 3 aprile 2020 Instagram Live – pt 2 (Credits to loveadelaidekane Toby regbo adelaidekane)

La diretta continua

Dopo un’ora c’è un’interruzione (forse per colpa del suo telefono, dice). Poi però la diretta continua. In realtà, lui non voleva interrompere, perché gli piace parlare con tante persone contemporaneamente, dopo essere stato solo per così tanto tempo.

Anche ai fan piace questa “lunga sorpresa” e vogliamo credergli (pure in passato, ha espresso questo suo apprezzamento per le dirette).

La doccia fredda

Nonostante la quarantena, bisogna essere produttivi (nel suo caso, disegnare) e non indisciplinati. Per un paio di giorni, ha dormito tutto il giorno, col risultato di sentirsi peggio. Adesso, ha sostituito la doccia calda con quella fredda: uno stile un po’ militare, per tener sveglia anche la mente.

Quindi: rispettare le regole, che a causa della pandemia ci vengono imposte, non può essere un alibi per vivere senza regole nella propria casa. Facile a dirsi, un po’ meno a farsi!

Jiro e l’arte del Sushi

• Jiro e l’arte del Sushi • Trailer ITA HD

Su specifica richiesta di una fan, Toby dice che gli piace il cibo giapponese ed invita a vedere il suddetto film-documentario (2012); lui lo ha visto in aereo e “letteralmente lo ha fatto piangere”.

Personalmente non sono un’amante del cibo giapponese, ma la visione del film merita. Attualmente, viviamo chiusi nelle nostre case; a livello mentale l’interconnessione, però, non viene meno e “conoscere e capire ciò che è altro da noi” diventa quasi obbligatorio.

Timothée Chalamet

Toby Regbo: è in diretta! Timothée Chalamet
 Timothée Chalamet

“I mean I like Timothée shadow me…”: è così bello, è grande. Insomma gli piace.

In Italia, Timothée è diventato famoso con l’interpretazione del film “Chiamami col tuo nome” (2018). Penso che, come Regbo, anche noi apprezziamo questo giovanissimo attore (cui auguriamo una brillante carriera).

Le volpi a Londra

Toby ricorda che durante una diretta precedente (da casa della mamma), sullo sfondo si è sentito il suono prodotto dalle volpi mentre stanno facendo sesso: un suono davvero orribile, che alla gente non piace ascoltare (peraltro, ovunque le volpi stanno prendendo il sopravvento a Londra).

A questo proposito, ricorda anche un podcast davvero buono su un esperimento effettuato da alcuni scienziati russi, per addomesticare le volpi.

Toby Regbo: è in diretta! Dmitry Belyaev (1917 – 1985) genetista russo
 Dmitry Belyaev (1917 – 1985) genetista russo

Questa cosa dell’esperimento sembra divertire abbastanza Toby (specialmente quando parla delle “floppy ears”). Onestamente non ne ero a conoscenza, ma penso che faccia riferimento a quanto raccontato nel seguente articolo: Russia, con un esperimento durato 50 anni ora la volpe scondinzola e cerca le coccole (ex ilsole24ore.com).

Solo sulle montagne…

per un po’ di tempo e senza mangiare. Era davvero strano, voleva parlare solo con se stesso… Allucinazioni, non proprio… Alcuni cavalli selvaggi si avvicinavano… Il sole del tramonto gettava tutta la sua straordinaria luce d’oro su di loro…

La descrizione di Toby ovviamente continua ed è stupenda.

In questo caso, non commento. Dico solo che ciascuno di noi vorrebbe o dovrebbe vivere un’esperienza simile “con se stesso”!

Il poster

Toby descrive il poster
 Toby descrive il poster

A chi gli chiede del poster sulla parete posteriore, lui risponde di non sapere cosa sia: rappresenta una foto della giungla, in cui un uomo cerca di sparare ad un airone e… Toby spera che muoia l’uomo.

Niente di significativo, quindi! Un attore è un artista, ma l’ambiente in cui vive, spesso, è caratterizzato da cose normali (come un banale poster sulla parete).

L’applauso

Toby “ringrazia e applaude” tutti i lavoratori del NHS (National Health Service – UK).

Ovviamente, come moltissimi altri italiani, faccio la stessa cosa nei confronti degli operatori del nostro Servizio Sanitario.

Toby chiude questa lunga diretta, dicendo: “Lots of love to you all and… stay safe and clean, wash your hands”.

Mi associo, per voi e per me stessa!

Le mie considerazioni (per questa pt 3)

Le domande dei fan, scontate o interessanti, scorrono velocemente sullo schermo. Per mancanza di tempo, o per scelta, lui risponde solo ad alcune.

Toby cambia spesso tono di voce, parla in fretta… come se le parole volessero uscire da sole e mai abbastanza velocemente.

Racconta di sé a noi fan, come se si raccontasse a se stesso. Una specie di monologo per sé e per noi; la scenografia (assente) di fatto è costituita dalla sua continua gesticolazione

So che gli piacerebbe “fare teatro” e forse questo è quello che sta facendo (ma “senza canovaccio”, poiché in parte deve prendere spunto dalle richieste dei fan).

Attore e persona: è tutto lui ed emozioni, ma è come se volesse coinvolgerci nel suo modo di affrontare la realtà.

Durante la diretta, penso però ci riesca solo in parte: noi fan guardiamo e ascoltiamo l’attore… meno ciò che di fatto dice. Secondo me, solo quando rivediamo il video ne cogliamo davvero anche i contenuti.

La Instagram Live del 3 aprile è piuttosto lunga: dura quasi due ore. E Toby, che secondo me non è tipo da divano, la fa proprio dal divano di casa (come è nel suo stile, compensa quindi la posizione statica con continui movimenti del corpo).

Quanto ai contenuti, lui stesso ad un certo punto definisce parte della conversazione come “una conversazione da quarantena”. Personalmente, sono d’accordo, ma la cosa è giustificata proprio dalla complicata e particolare situazione che stiamo vivendo.

SUGGERIMENTI (LINK Web – YouTube)

Diversi sono gli altri argomenti interessanti, di cui non ho scritto nel mio resoconto.

Qui mi limito a ricordarne un paio (con alcuni link).

Il prossimo articolo riguarderà la prima parte della diretta successiva

TOBY REGBO 10 aprile 2020 Instagram Live – pt 1 (Credits to loveadelaidekane Toby regbo adelaidekane)

Ciao, Carla!

ARTICOLI PRECEDENTI (ultimi 3)

Toby Regbo:

WEB Blog Personale su TOBY REGBO

FACEBOOK Pagina Personale su TOBY REGBO

YOUTUBE Canale Personale su TOBY REGBO

 1,611 Visite totali,  1 visite odierne


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: