Toby Regbo: Natale 2020. Ovvero, un Natale un po’ particolare, visto quello che stiamo vivendo.

In ogni caso, è tempo di regali.

Il mio non può che essere virtuale e, soprattutto, non è nuovo. Si tratta dei miei articoli iniziali su Toby Regbo, che sono pubblicati solo sul Blog di Sara Scrive (questo mio Blog non era ancora attivo).

Una “strana dolce esperienza”: incontrare Toby Regbo – pt1

Toby Regbo: Natale 2020. Toby Regbo, il mio attore preferito
Toby Regbo, il mio attore preferito

Inizi di aprile: la decisione.

Adesso non sto a spiegare perché, ma giovedì 4 aprile decido di prendere i biglietti, per andare alla Fandom Vibes che si terrà a Milano domenica 28 aprile.
Organizzata dalla @kinetic_vibe, questa Fandom mi permetterà di incontrare Toby Regbo, il mio attore preferito.
Lunedì 8 prenoto l’hotel, per le notti di sabato e domenica.

Sabato 27 aprile: la Convention sta per avere luogo.

Avevo pensato di andare a Milano col treno, ma poi mio fratello si è offerto di accompagnarmi in auto.
Dopo gli ultimi contatti con le amiche virtuali dei social, alle quali ho promesso una relazione dettagliata dell’esperienza, raggiungo l’hotel e mi sistemo.
Vado a curiosare al Congress Center, dove avrà luogo la Convention, e scopro che le registrazioni sono chiuse.
Riprenderanno domattina, alle 8.30.
Rientro in camera, non ho fame.
Mi dico che in fondo sto facendo una cosa normale, però sono un po’ agitata.
Alla fine, mi prendo una camomilla e… dormo.

Domenica 28 aprile: il giorno dell’evento è arrivato.

La giornata è bellissima.
Ho un breve ripensamento, ma… a questo punto devo procedere.
Vado a registrarmi.
L’amica virtuale con cui sono in contatto, arriverà un po’ tardi.

Pannello iniziale: con gli attori Adelaide Kane e Toby Regbo.

Toby Regbo: Natale 2020.  Gli attori: @adelaidekane e @tobyregbo, protagonisti di “Reign”.
 Gli attori: @adelaidekane e @tobyregbo, protagonisti di “Reign”.

Verso le 10.30, entro nella sala in cui finalmente avrà inizio la Convention.
Un ragazzo e una ragazza (presentatore ed interprete) ci danno le informazioni del caso e ci invitano ad accogliere in modo caloroso gli attori.
In realtà l’atmosfera è un po’ freddina.

Arrivano gli attori: Adelaide Kane e Toby Regbo (il mio idolo).
I fans (soprattutto ragazze) si animano improvvisamente, l’accoglienza è davvero calorosa.
Di solito non manifesto le mie emozioni, mi sembra di vivere un’esperienza surreale.
L’attore che ho visto e rivisto non so quante volte in streaming (o su DVD), è sul palco e risponde alle domande che gli vengono fatte.
Il tutto avviene in inglese, lingua che conosco poco; dovrei ascoltare l’interprete, ma ho la sensazione di capire più del solito.
Dipenderà dalle capacità attoriali di Regbo!?

Toby Regbo: Natale 2020.  Francis e Mary: richiesta di matrimonio.
 Francis e Mary: richiesta di matrimonio.

Il pubblico chiede ad Adelaide e Toby di ripetere la scena della richiesta di matrimonio (come nella recente Convention di Parigi).
Toby dice che non ricordano le battute, ma 2 fans dicono di averle pronte sul cellulare.
Sarà scontato e banale, ma per me quella che segue è la scena più bella del Panel: Toby (in questo caso, come un comune ragazzo di 27 anni) scende in mezzo al pubblico per prendere i 2 cellulari e… non credo di dover descrivere cosa succede in sala!

Operazione foto

La responsabile della Kinetic Vibe specifica che ho diritto a quattro foto, Toby ripete in italiano perfetto “quattro”, il fotografo inizia a scattare.
Io… solo battute di cui adesso mi vergogno un po’: “Allora, sei vero!”; “L’attore sei tu, scegli tu (la posa)”.
So di essere ansiosa, ma sto vivendo un bel momento, non ci sarebbe motivo di esserlo.
Toby è sempre gentile e sorridente; grazie a lui, alla fine avrò le mie quattro foto da ritirare.
Mi sento un po’ frastornata, come fossi un’adolescente, ma.. a questo punto ve lo devo dire, non sono una giovanissima, sono una donna decisamente matura.

Se non vi state annoiando, seguitemi per la seconda parte. A presto Carla!

Una “strana dolce esperienza”: incontrare Toby Regbo – pt2

Toby Regbo: Natale 2020. Toby Regbo, il mio attore preferito
Toby Regbo, il mio attore preferito

Operazione autografo e selfie

Io e la mia amica, che finalmente ho conosciuto davvero (è arrivata durante il pannello iniziale), ci mettiamo in coda.
Un dubbio sciocco.
Scatto poche fotografie col cellulare, men che meno selfie.
Toby Regbo è decisamente più alto di me.
Come farò?
Poi vedo che li scatta lui, per fortuna!
Io e la mia amica ci facciamo 2 selfie, per “essere sicure” che i nostri telefonini siano OK.
Quando tocca a noi, lei (un po’ agitata come me) dice: “Vai prima tu!”.
La “coraggiosa di turno”, penso io.

Primo autografo

Mi avvicino alla scrivania dove sta Toby, con l’interprete.
Capisco che desidera sapere dove fare gli autografi (nel mio caso 2).
Non ho portato o acquistato sue foto ad hoc.
Il primo, desidero me lo faccia sulla stampa del programma.
E lui, sul retro, mi scrive una breve dedica e firma.

Toby Regbo: Natale 2020. Autografo di Toby Regbo
Autografo di Toby Regbo

Secondo autografo

Il secondo, vorrei me lo facesse sul foglio, su cui mi sono stampata le domande da fargli.
Me le sono preparate in italiano e in inglese, però gli altri fans gliele hanno fatte solo in inglese e… meglio non parlare del mio livello L2.
A questo punto però accade una cosa, per me, stupenda.
Toby non mi fa un altro autografo, comincia a leggere le domande e risponde: scrive le risposte.

Le domande sono 6:
1 – Potresti pubblicare di più sul tuo lavoro?
2 – Quale personaggio interpreti ne “I Medici 3”?
3 – Quale personaggio interpreti nel prequel di “Game Of Trones”?
4 – Qual è la tematica attuale che ti coinvolge di più?
5 – Hai altri progetti di lavoro in prospettiva?
6 – La tua recente attività in palestra è dovuta al tuo lavoro?
Alle prime 3, risponde in modo negativo (anche alla prima, purtroppo).
La tematica che lo coinvolge di più è quella del “cambiamento climatico”.
Per il momento, non prevede altri progetti di lavoro, ma vorrebbe “viaggiare per rendere felice se stesso”.
L’attività in palestra è dovuta alla necessità di “diventare più forte”.

I due selfie

A questo punto mi sposto vicino a lui per i selfie.
Toby prende il mio telefonino, mi abbraccia (quanti abbracci a fine giornata!) e scatta.
Prima di andare, gli passo una busta con uno scritto personale.
Spero lo legga!

Operazione Talent Pack

Sembra impossibile, eppure è andata così.
Io e la mia amica consultiamo il programma e, troppo distratte o agitate, pensiamo ci sia un lungo intervallo.
Insomma, entriamo nella sala dell’evento solo quasi alla fine: ce lo siamo perso!

Pausa pranzo

Sulla carta!
Non ho fame e non mangio nulla (spero che almeno mi serva per la dieta!).

Operazione Meet and Greet

Momento importante della giornata: incontriamo Toby in un piccolo gruppo.
Una ragazza dello staff ci accompagna in una stanza e ci fa disporre a cerchio.
Siamo in 9: 8 fans più l’interprete, che si siede vicino a me e alla mia amica (le altre parlano bene inglese).
Toby arriva!
Si siede, chiede i nostri nomi, ci saluta.
E’ un normale ragazzo di 27 anni.
Certo!
Però, è Toby Regbo.

Alcuni argomenti

Parla poco del suo lavoro.
Si sofferma quasi solo su “Aethelred”, ruolo interpretato in “The Last Kingdom”.
Il personaggio è arrogante, sciocco, perfido… insomma negativo.
Toby dice di non dare molta importanza ai social, ma all’inizio il giudizio sul personaggio ricadeva anche sull’attore… e questo gli ha dato fastidio.

Secondo lui, le news sono spesso gonfiate solo ai fini mediatici.
L’informazione dovrebbe, invece, sempre tener presente il valore documentaristico.

L’ambiente naturale dovrebbe essere rispettato (e non artificialmente ricostruito per i turisti).
Gli piace viaggiare, proprio per conoscere direttamente le diverse realtà (non ricostruite).
L’amore per l’ambiente animale è frutto anche delle esperienze vissute da ragazzo, grazie a mamma e nonna.

Come si esprime

Risponde, argomentando molto.
Specifica: “Non mi piace molto scrivere! Amo parlare!”.
“Drammatizza” sempre quanto sta dicendo: usa il linguaggio espressivo, gestuale, corporeo.
In pratica, come abbiamo visto in altre sue “dirette”, usa tutto se stesso.
L’evento si chiude con la foto di gruppo.

Foto di gruppo “Meet and Greet”
Foto di gruppo “Meet and Greet”

Le mie sensazioni

Il tutto dura una mezz’ora.
Toby è e si comporta come avevo previsto.
Niente di nuovo quindi, però, dopo questo incontro, mi sembra di “conoscerlo” un po’ di più.
E questo mi piace!

Pannello di chiusura.

Inizia un po’ in ritardo, perché gli attori sono ancora impegnati.
Alla fine, però salgono tutti sul palco, per i saluti.
C’è anche Toby, naturalmente.
Ormai, mi sembra faccia un po’ parte di questo gruppo della Convention (in realtà sta per andarsene).
Prendo il telefonino, per scattare le ultime foto.
Evidentemente sbaglio qualcosa.
In hotel, scoprirò di non aver fatto alcuna foto.
Quando il mio idolo, con gli altri attori, esce dalla sala… la Convention è finita!
Non so esprimere l’emozione del momento!
O, forse, preferisco rimanga solo mia!

Per chi fosse interessato, ho in mente di scrivere ancora qualcosa sulla mia esperienza, soffermandomi su Toby Regbo, come attore e come persona (se ci riesco).

Ciao, Carla!

Una “strana dolce esperienza”: incontrare Toby Regbo – pt3

Toby Regbo, il mio attore preferito
Toby Regbo, il mio attore preferito

Terza (e ultima) parte: altri ricordi e riflessioni.

Ancora qualche parola, sulla mia giornata e su come l’ho vissuta.
Prima di partire, un’amica mi ha scritto via Whatsapp: “Buon viaggio negli occhi di Toby!”.
Come sappiamo, gli occhi di Toby Regbo sono bellissimi e azzurri.
So che non è una cosa di alto livello, ma in quel momento ho pensato al mare e a “L’Infinito” di Leopardi.
Le ho risposto: “E il naufragar m’è dolce in questo mare.”.

Operazione foto

Non ricordo il “contatto fisico” con Toby, durante le foto.
Eppure, in una foto siamo “schiena contro schiena” e,  in altre 2, “lui mi abbraccia”.
Anziché, fissare il momento nella mente, sono un po’ assente!

Una caduta imbarazzante

Non c’entra nulla, con la Convention, ma durante una delle uscite dal Congress Centre, inciampo e cado.
Nulla di serio, mi rialzo e riprendo a chiacchierare con la mia amica.
Immagino sappiate di cosa (o meglio di chi)!
Il mio orologio comincia a vibrare (è connesso all’iPhone).
Non lo guardo: saranno le chiamate su Whatsapp.
Dopo un po’, mi decido a controllare.
Ha rilevato una brusca caduta e mi propone di chiamare il “servizio di emergenza”.
Nessuna emergenza: sono io, che sono un po’ “fuori”.

Toby Regbo: chi è?

Prima di oggi, sicuramente ho idealizzato Toby.
Chi lo ha conosciuto in privato, lo descrive come “timido e riservato”.
E’ attento alle tematiche sociali di oggi: cambiamento climatico, problematica rifugiati..
Nelle poche dirette, con il pubblico, o da lui stesso trasmesse via Instagram, è “comunicativo e coinvolgente”.
Per i ruoli interpretati (film e serie televisive), è considerato “un bravo attore” (oltre che bello!).
Le mie conclusioni (da non esperta).
Ammesso che ciò sia possibile, l’immagine che ho di lui è migliorata.
Penso sia “un uomo a tutto tondo”, capace di inserirsi in modo adeguato nei diversi contesti.
Un difetto?
Qualcuno lo definisce “un falso modesto”.
Secondo me, è semplicemente cosciente del suo essere competente.
Sul Toby privato, ovviamente, non mi esprimo.

Ringraziamenti

Sono andata qualche volta a teatro, ho partecipato a dei concerti in diretta.
E’ la prima volta, però, che incontro un attore fuori dalle scene.
Un’esperienza indimenticabile.
La consiglio.
Partecipando alla Convention, Toby mi ha permesso di vivere una giornata stupenda.
So di parlare anche a nome degli altri fans, che oggi avrebbero voluto essere qui.
Grazie, Carla!

Toby Regbo, fascino inglese (di origine un po’ italiana).
Toby Regbo, fascino inglese (di origine un po’ italiana).
Con questo articolo, finisce il racconto della mia esperienza alla Convention di Milano.

Toby Regbo rimane il mio attore preferito, per cui continuerò a scrivere di lui.
La prossima volta, descriverò rapidamente la sua biografia e la sua attività.
Poi, mi aspetto che mi sottoponiate degli argomenti da trattare, o semplicemente delle domande.
Se vi interessa, per esprimere le vostre richieste, al momento potete usare l’area “commenti”.

Ciao, Carla!

AUGURI!

Innanzitutto, mi auguro che il mio “riciclo” non sia dispiaciuto.

E adesso, ai miei cari e a tutti, solo TANTI AUGURI!

Questo sarà un Natale un po’ particolare, ma spero che possiamo sentirci vicini (magari, anche solo virtualmente).

TOBY REGBO Buon Natale 2020

In linea col filo conduttore del Blog, per Regbo e i suoi fan, ho predisposto questo brevissimo video: l’immagine principale è tratta dalla Diretta che Toby ha fatto lo scorso ottobre (vd. Link 1), per ringraziare chi gli aveva augurato Buon Compleanno.

Un BUON NATALE speciale, al mio attore preferito!

SUGGERIMENTI (LINK YouTube)

  1. YouTube  TOBY REGBO Instagram Live 19 ottobre 2020 (in inglese)

Ciao, Carla!

ARTICOLI PRECEDENTI (ultimi 3)

Toby Regbo:

  1. DIAH5. (3)
  2. DIAH5. (4)
  3. DIAH5. (5)

WEB Blog Personale su TOBY REGBO

FACEBOOK Pagina Personale su TOBY REGBO

YOUTUBE Canale Personale su TOBY REGBO

 2,041 Visite totali,  5 visite odierne


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: